44 Fatti sull’Ecuador: Fatti incredibili sull’Ecuador

Dic 4, 2021
admin

Ultimo aggiornamento del 3 marzo 2020

L’Ecuador ospita una grande varietà di meraviglie paesaggistiche e ambientali. Dalla foresta pluviale amazzonica alle cime della Cordigliera delle Ande, dalle città costiere alle isole Galapagos, ci sono panorami ed esperienze che sicuramente impressioneranno. Con questi 44 fatti sull’Ecuador, raccogliamo più informazioni sulla sua storia, cultura, tradizione, economia, cibo, turismo, gente e altro…

Storia dell’Ecuador

1. Prima che gli Inca creassero insediamenti in Ecuador, era abitato dai suoi popoli nativi americani.

2. L’Ecuador fu fondato nel 1532 dagli spagnoli, che scacciarono gli Inca per rivendicarlo.

3. Governati per 300 anni dal Perù e poi da governatori spagnoli della Colombia, questi spagnoli portarono in Ecuador la loro religione, lingua e architettura. Nel 1822, quest’epoca finì con la conquista dell’indipendenza. Dichiararono l’indipendenza per la prima volta il 10 agosto 1809; la ottennero finalmente dalla Spagna il 24 maggio 1822.

4. Simon Bolivar unì l’Ecuador ai territori di quelle che oggi sono Panama, Venezuela e Colombia per formare quella che fu chiamata la Gran Colombia (1819-30). Questo paese di breve durata crollò nel 1830 e da esso furono creati tre paesi separati: Ecuador, Venezuela e Colombia (che includeva quello che poi divenne Panama).

5. L’Ecuador prese il nome dall’equatore che attraversa il paese, l’unico paese al mondo che prende il nome da una caratteristica geografica. Il suo nome ufficiale, República del Ecuador, significa letteralmente “la Repubblica dell’Equatore”.

L’Equatore – una linea immaginaria sulla superficie, equidistante dai poli nord e sud, che divide la Terra in emisferi nord e sud – passa attraverso l’Ecuador. Image credit – Worldatlas.com

6. Ecuador e Perù hanno combattuto per il controllo dei territori amazzonici dell’Ecuador per oltre un secolo, in quella che è diventata la più lunga disputa territoriale dell’emisfero occidentale. Si è conclusa nel maggio del 1999 con la firma di un accordo da parte di entrambi i paesi.

7. Poiché il paese è diventato una repubblica, molti colpi di stato e dittature hanno fatto parte della storia più recente del paese. Ha avuto 48 presidenti nei suoi primi 131 anni di indipendenza.

8. Il primo e il secondo sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO sono in Ecuador. Le isole Galápagos sono il sito numero uno e la capitale Quito è il sito numero due. Questi sono stati nominati alla conferenza inaugurale del patrimonio mondiale nel 1978. Vedi la lista completa qui.

9. Nonostante i suoi conflitti di confine, l’Ecuador è stato pacifico negli ultimi anni. Attualmente è uno dei paesi sudamericani più sicuri da visitare.

10. L’Ecuador è uno dei due soli paesi sudamericani che non confinano con il Brasile.

Ecuador sulla mappa

Fatti sull’economia, il cibo e il turismo dell’Ecuador

11. L’Ecuador è diviso in quattro regioni geografiche principali e uniche che hanno le loro diete e contribuiscono all’economia del paese in modi diversi, secondo le risorse naturali che vi si trovano. Queste sono le pianure costiere (La Costa), gli altipiani di montagna (La Sierra); le pianure della giungla orientale (La Amazonia o El Oriente “l’est”); e le isole Galápagos (La Región Insular).

12. L’Ecuador è il più grande esportatore di banane al mondo, esportandone 2,7 miliardi all’anno (23,3% delle esportazioni totali di banane, 2016).

13. Il petrolio rappresenta il 40% di tutte le esportazioni dell’Ecuador e il 33% delle entrate del paese.

14. L’Ecuador fornisce la maggior parte del legno di balsa del mondo. Il paese esporta anche caffè e fiori.

15. L’Ecuador usa il dollaro americano come moneta nazionale dal 2000.

16. Il Cuy, o porcellino d’India, è considerato una prelibatezza nel paese. Viene arrostito intero e il suo consumo è una tradizione antica. Si dice che abbia il sapore del coniglio.

17. Non esiste un cibo nazionale perché la cucina varia da regione a regione. I Costeños, che vivono nella regione di La Costa, preferiscono il pesce, le banane e i fagioli. I Serranos (della regione La Sierra) preferiscono la carne, l’ominio bianco e il riso.

18. L’Ecuador è il 9° paese più biodiverso del mondo e offre molto ai visitatori da vedere e da fare.

Ti potrebbe piacere: 34 Fatti interessanti sulla Bolivia

Fatti sulla cultura e i costumi ecuadoriani

Ecuadoriani etnici con vestiti indigeni in un mercato rurale del sabato nel villaggio di Zumbahua, Ecuador.

19. Più del 70% della popolazione dell’Ecuador è composta da Mestizos (una miscela etnica di spagnoli e indigeni) e il resto comprende una popolazione significativa di popoli indigeni.

20. Lo spagnolo è la lingua ufficiale dell’Ecuador, ma si parlano anche 13 lingue indigene riconosciute.

21. Diverse tribù indigene dell’entroterra amazzonico sono riuscite ad evitare sia la conquista incaica che quella spagnola. Hanno conservato le loro antiche tradizioni culturali indipendentemente dall’influenza straniera.

22. Le famiglie possono essere formate attraverso due metodi diversi. Il matrimonio civile è il legame legalmente vincolante tra un uomo e una donna. Tutte le coppie sposate sono tenute a sottoporsi alla cerimonia legale. L’altro metodo è la Libera Unione, in cui una coppia decide di formare una famiglia senza prima sottoporsi ad alcuna cerimonia ufficiale. Entrambi i tipi di unione garantiscono alle famiglie gli stessi diritti e doveri.

23. Se hai bisogno di assistenza sanitaria, non hai preoccupazioni. Il sistema sanitario dell’Ecuador è al 20° posto nel mondo per qualità.

24. Il voto non è solo un diritto in Ecuador; è obbligatorio per tutti i cittadini tra i 18 e i 65 anni.

25. I bambini sono obbligati a frequentare la scuola fino a quando hanno raggiunto una “educazione di base”. Secondo il Ministero dell’Educazione, questo è tipicamente per 6,7 anni. Solo circa il 10% di tutti gli studenti rurali frequentano la scuola superiore.

26. La musica dell’Ecuador è conosciuta come Pasillo e viene suonata per danze e festival, così come quando uomini e donne in abiti tradizionali si esibiscono alla musica.

27. Il popolo Kichwa di Tigua (nella regione della Sierra centrale) è conosciuto in tutto il mondo per i suoi dipinti tradizionali fatti con cura su tele di pelle di pecora. Gli artisti Tigua usano temi semplici con colori vibranti nel loro lavoro.

Bandiera dell’Ecuador

Bandiera dell’Ecuador

28. I tre colori della bandiera ecuadoriana sono il giallo per la diversità del paese, il blu per il mare e il cielo, e il rosso per il sangue dei combattenti che hanno conquistato l’indipendenza.

Fatti dell’Ecuador per bambini

29. Alla Ciudad Mitad del Mundo (Città del Mezzo del Mondo) è una linea segnata dove si può stare con un piede nell’emisfero nord e l’altro piede nell’emisfero sud. Purtroppo, questa destinazione turistica a 26 chilometri a nord di Quito, la capitale nazionale, ha bisogno di un aggiornamento. Grazie a nuove e più precise rimisurazioni, la posizione esatta dell’equatore si trova ora a 240 metri a nord del monumento e della sua linea segnata!

L’equatore che passa attraverso l’Ecuador. Credito immagine – Amusing Planet

30. Charles Darwin fece il suo famoso Viaggio della USS Beagle alle isole Galápagos nel 1835. Basò la sua teoria dell’evoluzione in gran parte sulle scoperte e osservazioni che fece nelle isole.

. . . continua a leggere alla pagina seguente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.