8 campi antincendio per detenuti da chiudere quest’anno

Gen 19, 2022
admin

di Wes Venteicher e Ryan Sabalow
The Sacramento Bee

SACRAMENTO, California – Il dipartimento di correzione della California sta seguendo un piano per chiudere otto campi antincendio per detenuti, riflettendo un forte calo nella popolazione detenuta dello stato dopo l’epidemia di coronavirus.

Il California Department of Corrections and Rehabilitation ha detto ai dipendenti venerdì che prevede di chiudere quattro campi nella parte settentrionale dello stato e quattro nel sud entro il 31 dicembre. Il cambiamento ridurrà il numero dei campi a 35. Le chiusure, delineate nella proposta di bilancio di maggio del governatore Gavin Newsom, sono proiettate per risparmiare 7,4 milioni di dollari quest’anno fiscale e 14,7 milioni di dollari all’anno andando avanti.

I vigili del fuoco detenuti si preparano a lavorare contro il River Fire a Salinas, in California, lunedì 17 agosto 2020. Il Dipartimento di Correzione e Riabilitazione della California ha annunciato la scorsa settimana che otto campi antincendio per detenuti chiuderanno quest’anno. (AP Photo/Noah Berger)

La chiusura riflette un massiccio calo del numero di detenuti nel corso del decennio, e solleva domande su come lo stato prevede di combattere gli incendi senza tanti detenuti che per decenni sono stati una fonte chiave di lavoro per combattere gli incendi della California.

C’erano 92.622 persone incarcerate nelle prigioni della California la scorsa settimana, una riduzione di 21.696 da quando la pandemia COVID-19 è arrivata a marzo, secondo i dati più recenti del dipartimento di correzione. Lo stato ha ampliato il rilascio anticipato per i criminali di basso livello per aiutare a ridurre la popolazione.

I funzionari statali hanno cercato di ridurre la dimensione della popolazione carceraria deviando prima i criminali di basso livello alla custodia della contea o rilasciandoli completamente, tagliando il numero di detenuti con reati meno gravi che sono idonei ad essere inclusi nel sistema dei campi di fuoco.

I campi ospitano fino a 4.234 detenuti, ma alla fine del mese scorso, c’erano solo 1.812 detenuti nei campi. Questo è in calo rispetto ai 2.800 detenuti nei campi di conservazione dello scorso anno. Solo i detenuti con reati meno gravi sono autorizzati a partecipare ai campi di fuoco. Simili linee guida sono usate nelle decisioni di rilascio anticipato dello stato.

Circa 360 detenuti sono stazionati negli otto campi mirati alla chiusura, e hanno “operato ben al di sotto della capacità per qualche tempo”, secondo i dati del dipartimento di correzione. Sessantanove impiegati del dipartimento di correzione lavorano nei campi.

La portavoce del dipartimento di correzione Dana Simas ha detto in una dichiarazione inviata via e-mail che tutto il personale e i detenuti degli otto campi saranno riassegnati.

“Lo spopolamento permetterà al Cal Fire e al CDCR di consolidare efficacemente le risorse nei restanti 35 campi di conservazione, in modo che possano essere più efficienti e con personale migliore per la risposta agli incendi, altre emergenze e l’impegno nel lavoro legato alla conservazione”, ha detto Simas nella dichiarazione.

Molti dei campi sono situati in aree remote dove è più probabile che scoppino incendi. Le “squadre manuali” di detenuti, dotate di motoseghe e strumenti per tagliare le linee del fuoco, hanno aiutato a combattere la maggior parte dei grandi incendi che hanno bruciato 4 milioni di acri in California quest’anno – un record moderno. Quando gli incendi non bruciano, ai detenuti vengono assegnati lavori di ripristino delle foreste, riempiono sacchi di sabbia durante le inondazioni e puliscono lungo le autostrade, tra gli altri compiti.

Il programma di “campo di conservazione” dei detenuti dello stato è diventato controverso mentre la nazione discute le riforme della giustizia penale.

Alcuni critici li chiamano una forma di lavoro da schiavi poiché i detenuti guadagnano solo dollari al giorno facendo lavori pericolosi. Guadagnano tra i 2 e i 5 dollari al giorno, più 1 dollaro all’ora quando sono su un incendio, e il loro lavoro riduce le loro sentenze.

I sostenitori dicono che i detenuti stanno imparando preziose abilità di vita e di lavoro sulle linee del fuoco, e molti detenuti preferirebbero lavorare fuori dalle loro sentenze e aiutare le comunità piuttosto che rimanere chiusi in cella.

“Sappiamo che questa sarà una transizione impegnativa, e lavoreremo duramente per garantire un processo senza intoppi per tutti coloro che sono stati colpiti, compreso il collocamento dei dipendenti in posizioni simili in altre strutture”, ha detto il segretario delle correzioni Kathleen Allison nella nota ai dipendenti.

La notizia segue l’annuncio del 25 settembre del dipartimento che chiuderà il Deuel Vocational Institution, una prigione statale a Tracy, nel settembre del prossimo anno. Newsom ha detto che vuole chiudere due prigioni statali e migliorare l’attenzione dello stato sulla riabilitazione.

I campi di conservazione interessati sono elencati sul sito web del dipartimento di correzione:

Regione settentrionale:

— Chamberlain Creek Conservation Camp, Fort Bragg, Mendocino County

— Devil’s Garden Conservation Camp, Alturas, Modoc County

— High Rock Conservation Camp, Weott, Humboldt County

— Valley View Conservation Camp, Elk Creek, Glenn County

Regione del Sud:

— Baseline Conservation Camp, Jamestown, Tuolumne County

— McCain Valley Conservation Camp, Boulevard, County

— Pilot Rock Conservation Camp, Crestline, San Bernardino County

— Rainbow Conservation Camp, Fallbrook, San Diego County

(c)2020 The Sacramento Bee (Sacramento, California.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.