I bambini con le orecchie sporgenti sono più carini, la scienza conferma

Gen 23, 2022
admin

La vita può essere dura per i bambini con le orecchie sporgenti, e possono soffrire di bassa autostima a causa del loro aspetto. Ma ora, un nuovo studio dimostra che anche se gli occhi della gente sono naturalmente attratti dalle orecchie di un bambino se sporgono più del solito, il tratto non porta uno stigma sociale.

Nello studio, le persone hanno valutato la personalità dei bambini con le orecchie sporgenti non diversamente da quella dei bambini senza orecchie sporgenti. Infatti, tendevano persino a valutare i bambini con le orecchie più sporgenti come i più intelligenti e simpatici.

I risultati mostrano che “le orecchie sporgenti catturano l’occhio, ma non necessariamente l’immaginazione in modo negativo”, ha detto il dottor Ralph Litschel, l’autore principale dello studio.

Per alcuni bambini nello studio, “le orecchie sporgenti possono aver aggiunto alla loro bellezza”, ha detto Litschel, uno specialista di orecchio, naso e gola e chirurgo plastico facciale presso l’Ospedale Cantonale di San Gallo in Svizzera.

Nello studio, i ricercatori hanno preso le foto di 20 bambini, dai 5 ai 19 anni, che stavano considerando di sottoporsi a otoplastica, una procedura chirurgica che riduce la protrusione delle orecchie. Hanno anche fatto una versione photoshoppata di ogni immagine, alterando le orecchie per mostrare come i ragazzi sarebbero apparsi dopo l’intervento. I ricercatori hanno mostrato le immagini a 20 osservatori, utilizzando un dispositivo di eye-tracking per misurare esattamente quanto tempo gli osservatori hanno trascorso a guardare ogni parte dei volti dei bambini, e hanno anche chiesto agli osservatori di fare ipotesi sulla personalità dei bambini sulla base delle immagini.

I risultati hanno mostrato che gli osservatori hanno trascorso circa 7 secondi a guardare ogni volto, e hanno guardato le orecchie per circa il 10 per cento di quel tempo per le immagini in cui le orecchie erano sporgenti, rispetto a solo il 6 per cento del tempo per le immagini photoshoppate.

I ricercatori si aspettavano di trovare che le persone guardassero più a lungo le orecchie sporgenti perché le persone sono universalmente attratte dalle caratteristiche facciali che sono nuove, o quelle che sembrano diverse dalla maggior parte degli altri volti, secondo lo studio, pubblicato giovedì (19 marzo) sulla rivista JAMA Facial Plastic Surgery.

Si pensa che le persone si concentrino sulle caratteristiche facciali distintive perché ci aiutano a riconoscere le altre persone, ha detto Litschel. I ricercatori stimano che circa il 5 per cento delle persone hanno orecchie sporgenti, secondo lo studio.

Ma i ricercatori sono stati sorpresi di scoprire che gli osservatori non hanno avuto percezioni negative sui tratti di personalità dei bambini con orecchie sporgenti, ha detto Litschel. La scoperta dimostra che le orecchie sporgenti potrebbero non portare uno stigma sociale, come alcuni ricercatori avevano precedentemente pensato. In generale, l’attrattiva è nota per influenzare fortemente la percezione della personalità di una persona, hanno detto i ricercatori. In altre parole, quando qualcuno è valutato come intelligente o altamente simpatico, è anche visto come attraente.

I ragazzi nello studio “tutti sembravano carini e intelligenti a modo loro”, ha detto Litschel.

Non è chiaro perché si è pensato che le orecchie sporgenti portano ad una percezione distorta delle persone, Litschel ha detto a Live Science. Le radici potrebbero risiedere nelle idee proposte nel 1876 da Cesare Lombroso, un criminologo e medico italiano che pensava che i criminali potessero essere identificati da caratteristiche che all’epoca erano considerate difetti congeniti, come le orecchie sporgenti. Le idee di Lombroso divennero popolari, ha detto Litschel.

“Fino ad oggi, i fumetti popolari con orecchie sporgenti rappresentano il personaggio meno intelligente, immaturo e stravagante, come Shrek”, ha detto.

Le persone di culture diverse possono avere idee diverse sulle caratteristiche facciali atipiche, ha notato Litschel. Per esempio, nei paesi asiatici, le orecchie sporgenti o particolarmente grandi sono desiderabili, e un segno di buona fortuna, ha aggiunto.

Ma indipendentemente dal fatto che ci sia uno stigma, può essere dura là fuori per i bambini con orecchie sporgenti. I bambini prestano più attenzione degli adulti anche alle piccole differenze di aspetto tra loro e gli altri, hanno detto i ricercatori nel loro studio.

Il bullismo è uno dei motivi principali per cui i genitori cercano la chirurgia correttiva per i loro figli, ha detto Litschel. L’otoplastica non è un’operazione banale, ma in generale, provoca poco disagio e comporta un rischio molto basso di gravi complicazioni, ha detto.

Segui Live Science @livescience, Facebook & Google+. Originariamente pubblicato su Live Science.

Notizia recente

{{ articleName }}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.