I dieci posti migliori per trovare volontari | CharityVillage

Dic 20, 2021
admin

Questo articolo è la mia ode a David Letterman. Chiamiamolo l’articolo della lista.

Quali sono i 10 posti migliori per trovare volontari? Lo renderò più interessante e vi darò le dieci fonti più comuni per cercare volontari e 10 a cui potreste non aver pensato.

Ma iniziamo con l’ovvio – queste dovrebbero essere le più ovvie:

  1. Charityvillage.com. Un sito web specificamente focalizzato sul settore nonprofit con un enorme database di informazioni sul volontariato…devo dire di più.
  2. Centri di volontariato. A seconda della vostra regione, i centri di volontariato sono una vasta fonte di volontari con competenze e personale disposto ad aiutarvi a trovare le persone giuste per le vostre esigenze.
  3. Scuole. Molti studenti ora hanno un requisito di servizio alla comunità per la laurea e le scuole superiori o post-secondarie hanno anche grandi reti per la pubblicazione di posizioni di volontariato; questo include scuole private e scuole focalizzate su singoli programmi, per esempio sicurezza e forze dell’ordine.
  4. Programmi di volontariato guidati dai dipendenti/datori di lavoro. Molte aziende hanno programmi di volontariato per i dipendenti e sostengono organizzazioni a molti livelli.
  5. Giornali e siti web di marketing di massa, come Craigslist, Kijiji, o Get Involved.
  6. Centri e programmi di consulenza di carriera. Una grande risorsa per coinvolgere coloro che cercano lavoro, programmi per nuovi arrivati, programmi di integrazione.
  7. Volontari, donatori e altri che sono collegati a te.
  8. Club e associazioni sportive. Ce ne sono migliaia in ogni comunità.
  9. Uffici governativi locali che hanno centri di volontariato annessi, camere di commercio o commissioni di commercio.
  10. Fiere del volontariato, esposizioni e forum educativi.

Non dimenticare tutti gli eventi che hai per la tua organizzazione, incluso chiedere ai tuoi consumatori interni (staff) di assistere. Questa può essere una grande opportunità per il tuo personale sanitario/consiglieri di promuovere il volontariato all’interno della tua organizzazione.

Ma ora, se pensi un po’ di più, ti renderai conto che ci sono molti altri modi per trovare volontari. Ecco dieci posti meno ovvi:

  1. Associazioni all’interno dei sistemi scolastici. All’interno di ogni università e college ci sono molteplici club e associazioni con temi specifici. Molti di questi sono elencati negli elenchi dell’università e sono gestiti da studenti per gli studenti. Questo potrebbe includere le confraternite e le sorellanze. L’unico problema è che i contatti possono cambiare ogni anno. Ricorda anche che i club sono sensibili al tempo intorno agli orari scolastici.
  2. Programmi di pensionamento nelle aziende (Bell, Hydro, studi legali). Questa può essere un’opportunità per avere una conversazione con i dipartimenti delle risorse umane per discutere le opportunità per i dipendenti di impegnarsi con la vostra organizzazione durante la loro transizione.
  3. Associazioni di persone che la pensano come voi (per esempio, l’associazione degli ingegneri). Non dimenticare le tue reti e associazioni.
  4. Programmi universitari specifici del corso che possono avere una componente di servizio alla comunità (guardia di sicurezza, programmi antincendio e di sicurezza, scuole di cucina ecc…).
  5. Siti di social network. I social media stanno diventando uno degli strumenti di rete più veloci ed estesi, specialmente per coinvolgere i giovani e gli studenti. Mettilo in circolazione attraverso la tua pagina Facebook o LinkedIn e vedi cosa succede.
  6. Fornitori di merci o servizi che ricevi.
  7. Almanacco ed elenco canadese. Questa pubblicazione fornisce il quadro più completo del Canada. Include sezioni su arte e cultura, associazioni, istruzione, uffici governativi, ospedali e strutture sanitarie.
  8. Club di networking che collegano le persone su un obiettivo specifico (club del libro, gruppi di gallerie d’arte e musei).
  9. Siti web della comunità. Stanno spuntando sempre più siti web che si concentrano su comunità uniche e diverse e su come puoi essere coinvolto.
  10. Associazioni domestiche e scolastiche. I club scolastici con focus specifici possono essere in grado di assistere in progetti speciali.

Può anche essere molto utile semplicemente prendere nota di chi e cosa ti circonda. Cammina per il tuo quartiere: è sorprendente quanti di noi non sanno chi c’è dietro l’angolo, al piano di sotto e dall’altra parte della strada. Inizia una conversazione in ascensore una mattina e vedi cosa succede… fai una passeggiata o guida per la tua comunità e vedi cosa c’è.

Non ho potuto resistere a darti undici scelte meno ovvie – sarebbe facile continuare, ma questo è un buon inizio. Una volta che sai cosa stai cercando in un volontario, il primo punto di contatto dovrebbe essere l’obiettivo che è più vicino alle tue esigenze.

E non aspettare finché non hai bisogno di volontari – puoi lavorare sulla costruzione del tuo database ogni giorno. È utile tenere un diario di idee per riferimento futuro. Io ho anche un file sul mio computer dove copio gli indirizzi dei siti web che trovo e i nomi e le idee che incontro lungo la strada.

Pensa anche a condividere i volontari tra le agenzie. Se avete volontari che aiutano solo una volta all’anno, perché non condividere le risorse? Invia opportunità a tutta la tua rete di volontari.

Approccia il tuo reclutamento di volontari o il marketing come un’attività creativa e che può comportare un certo grado di prove ed errori. Come potete vedere, è un grande esercizio di brainstorming e non c’è una risposta giusta per tutti, ma l’approccio provato e vero è quello di impegnarsi continuamente in conversazioni con le persone: se non siete timidi ad impegnarvi in una conversazione a due vie, siete sulla strada giusta.

Lori Gotlieb è il Manager del Community Engagement per The Arthritis Society, Toronto Region e il fondatore di Lori Gotlieb Consulting. Lori è un’autrice pubblicata a livello internazionale e una facilitatrice di workshop. Lori può essere contattata all’indirizzo [email protected]

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.