Imprenditore di Burbank nuota da Alcatraz a San Francisco per la seconda volta

Dic 16, 2021
admin

Zinger, 76 anni, fondatore e amministratore delegato di un’azienda di ipnosi a Burbank chiamata Hypmovation, si è tuffato nella baia di San Francisco e ha nuotato dal punto di riferimento storico a St. Francis Beach – appena ad est del Golden Gate Bridge – in circa 54 minuti sabato.

“Dalla mia prima volta di nuoto da Alcatraz 12 anni fa, sono diventato un avido nuotatore in acque libere e nuotare circa 1 a 2 miglia circa tre a cinque volte a settimana nell’oceano ovunque io sia,” Zinger ha detto.

Il suo viaggio acquatico in questo ultimo fine settimana ha rotto il suo tempo originale di un’ora e 42 minuti – quasi un’ora meglio.

Cosa è ancora più sorprendente è che Zinger, che ora vive a Napoli, Fla,

Ha detto che usa l’auto-ipnosi per sopportare qualsiasi dolore e ha subito diversi interventi chirurgici al viso e alla bocca senza anestesia.

“Puoi usare l’ipnosi per controllare la tua temperatura corporea e mantenere alta la tua temperatura interna”, ha detto Zinger. “

Si tratta di visualizzare, emozionare e immaginare di essere come una lontra o una foca.”

La gente gli ha detto di diffidare di eventuali squali o leoni marini nell’acqua durante le 2 miglia di esperienza, ma nessuno dei due lo ha disturbato affatto.

Zinger ha deciso originariamente di fare il bagno da Alcatraz a San Francisco dopo che sua moglie ha visto un gruppo di persone che tentavano di farlo in un programma televisivo.

Sentendosi sicuro di sé, Zinger ha pensato che fare una nuotata di 2 miglia in acqua molto fredda sarebbe stato un ottimo regalo di 65° compleanno per se stesso.

Si è allenato nuotando in acque libere a Malibu e Santa Monica, ma quando è arrivato il momento di attraversare ufficialmente la baia, si è reso conto che la sua tecnica di nuoto era fuori posto.

“Potevo nuotare e stare sopra l’acqua, ma non avevo stile, velocità o classe”, ha detto Zinger.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.