Perché nascondere le verdure nel cibo di tuo figlio è un errore

Gen 24, 2022
admin

E se le ricette di verdure nascoste facessero più male che bene all’alimentazione dei bambini? Scopri cosa puoi fare invece per insegnare a tuo figlio ad apprezzare le verdure per tutta la vita, senza peggiorare la sua alimentazione.

Molto prima di avere figli miei, ero una giovane terapista occupazionale che cercava disperatamente di aiutare la mia crescente casistica di mangiatori esigenti. Ero una drogata di Oprah allora e mi spingevo in avanti quando annunciava come il suo prossimo ospite faceva mangiare ai suoi figli tonnellate di verdure nascondendole nel loro cibo.

Lo ammetto, ero un po’ scettica, sembrava troppo bello per essere vero, ma non avevo molta esperienza di “mangiare schizzinoso” a quel punto e volevo sentire di più.

L’ospite venne e descrisse come passava alcune ore ogni settimana – DOPO che i bambini andavano a letto – cucinando e riducendo in purea le verdure e organizzandole in sacchetti Ziploc per usarle durante la settimana. Ha condiviso che questo era top secret e i suoi figli non ne avevano letteralmente idea. Ho apprezzato la sua ingegnosità, ma non mi piaceva l’idea di ore di lavoro segreto di preparazione.

Qualcosa nel mio stomaco mi stava dicendo che questo non era il modo, ma ho ancora condiviso l’idea con alcune famiglie con cui stavo lavorando come un’opzione da sperimentare.

E, per lo più, il risultato era che non funzionava. Con il passare degli anni e con l’aumentare dell’esperienza e dell’educazione nell’aiutare gli schizzinosi, ho imparato che le ricette di verdure nascoste possono effettivamente peggiorare il modo di mangiare degli schizzinosi, ma c’è un modo per prendere l’idea originale e usarla per aiutare i vostri bambini a mangiare quei frutti e quelle verdure che stanno evitando.

Perché le ricette di verdure nascoste per i vostri bambini sono un errore

Riassumo in una parola perché usare le verdure nascoste nel cibo dei vostri bambini è un errore: Sfiducia.

Mentre molti bambini, da quelli piccoli fino ai 5 anni, attraversano una fase tipica del mangiare schizzinoso, alcuni di loro sono davvero in difficoltà con il cibo. Possono mangiare meno di 20 cibi in totale, mangiare solo marche specifiche, o avere conati di vomito quando un nuovo cibo è nel loro piatto. Questo è al di là del regno del mangiare tipico e si riferisce al mangiare schizzinoso estremo.

E, se avete un bambino che è un mangiatore schizzinoso estremo, dovrete essere Houdini se pensate di far scivolare una tazza di purea di cavolfiore nella loro pasta al formaggio preferita che mangiano ogni singolo giorno.

Questi bambini e molti mangiatori schizzinosi medi sono già in guardia. Sono nervosi per il loro cibo e per il sapore che avrà perché non vogliono avere un’esperienza spiacevole.

Se metti giù un piatto con una ricetta vegetariana nascosta e li convinci che è la stessa di sempre e la provano e notano la differenza, allora probabilmente si rifiuteranno di mangiarla e non si fideranno più quando si tratta di un nuovo cibo. Come genitore, questa è una situazione difficile in cui trovarsi e ci vuole tempo per riguadagnare quella fiducia. Per non parlare del fatto che potrebbero non toccare MAI più quel cibo preferito e ora la lista di ciò che mangeranno è ancora più piccola.

Ma, ecco l’altra cosa, e ci credo con tutto il cuore, non importa quanto sia difficile far mangiare e apprezzare le verdure ai miei figli, preferisco insegnare loro un modo per apprezzare le verdure di loro spontanea volontà.

Questo richiede più tempo? Perché, quando siamo onesti con i nostri figli, si fidano di più di noi e di conseguenza sono più disposti a provare nuovi cibi. E, poiché non hanno imparato a gustare le verdure da bambini, potrebbero non impararlo neanche da adulti.

Le verdure sono davvero così importanti?

Avendo tre figli in crescita, che non sono grandi mangiatori di verdure, lo capisco. Ci preoccupiamo della loro nutrizione e del loro benessere. Stanno ricevendo abbastanza vitamine e sostanze nutritive?

Si suppone che si debba stare a guardare e lasciare che mangino i chili di pane o le crocchette di pollo che preferiscono?

Per la maggior parte dei bambini, va bene fare a meno di molte verdure se stanno mangiando frutta e altri cibi fortificati. Alcuni medici e genitori amano i multivitaminici per una certa tranquillità. Guardate cosa ha detto questo nutrizionista sui mangiatori schizzinosi e le vitamine.

Ma penso che ci sia qualcosa che funziona nelle ricette di verdure nascoste, ed è una strategia che ho usato molte volte con i miei figli. Ci arriveremo tra un momento.

Perché le ricette vegetariane nascoste funzionano per alcuni bambini e non per altri…

Le ricette vegetariane nascoste possono essere molto efficaci per alcune famiglie. E il motivo è di solito perché il bambino non è così schizzinoso, quindi non nota la differenza. E, lo stesso potrebbe essere vero per voi bambini.

I bambini sono destinati ad essere nervosi per i forti sapori amari nelle verdure, infatti, hanno un sapore molto più forte per loro che per noi. Ma la consistenza delle verdure è spesso un altro ostacolo. Le verdure cotte possono essere viscide e mollicce. Ridurre le verdure in purea elimina qualsiasi problema di consistenza e mescolarle con un altro sapore come il formaggio può nascondere o almeno diminuire significativamente l’amaro.

E questo è fantastico! Ma abbiamo ancora il problema di insegnare ai nostri figli come mangiare le verdure in modo che le mangino per tutta la vita, non solo oggi nascoste sotto il formaggio della pizza.

Utilizzare le ricette di verdure nascoste SENZA renderle un segreto (cosa fare invece)

Si sta capendo dove voglio arrivare? Penso che aggiungere verdure ai cibi che i nostri figli amano sia meraviglioso, penso che dovremmo usarlo come strumento ogni volta che possiamo. Ma, per farlo, non possiamo tenerlo segreto, o passare attraverso enormi cerchi per farlo o rischiamo di creare sfiducia, rendendo il mangiare peggiore, e i nostri bambini non stanno imparando a godere delle verdure.

È in realtà un cambiamento abbastanza sottile.

Una ricetta popolare di verdure nascoste è quella degli spinaci nella salsa della pizza nella serata della pizza fatta in casa. È fantastico, non si vede nemmeno, e la differenza di gusto è quasi nulla. Invece di nascondere gli spinaci, fatelo apertamente. Molti bambini non noteranno quello che stai facendo, ma se te lo chiedono puoi dire: “Sto facendo la salsa per la pizza”.

Se tuo figlio dice: “Che schifo, perché ci metti gli spinaci? Potete rispondere con qualcosa come: “Beh, per cominciare, non è così che si parla di cibo. Ma, solo un po’ di spinaci va dentro per dare le vitamine di cui il nostro corpo ha bisogno. In realtà ho bisogno di aiuto. Potresti prendere il barattolo dei pomodori dalla dispensa, puoi aiutare a mescolare.”

Tu conosci meglio tuo figlio…

Tu conosci meglio tuo figlio, quindi quello che farai dopo dipende da quanto è sensibile ai nuovi alimenti. I mangiatori estremamente schizzinosi possono avere un crollo totale del fatto che avete cambiato il loro cibo, quindi vorrete servire un altro cibo che mangiano di solito insieme alla “nuova ricetta vegetariana”. Oppure, fategli sapere che non saranno costretti a mangiarlo. (Se siete nuovi nel NON forzare i bambini a mangiare, questo suggerimento per mangiare in modo schizzinoso è un must-read).

La maggior parte dei bambini, e i più miti mangiatori schizzinosi, spesso ci proveranno se non ne facciamo un grosso problema. E, è molto più probabile che lo mangino, se li facciamo aiutare a cucinare.

Immagina questo…

Hai frullato il purè e puoi dire dallo sguardo sul volto di tuo figlio che non è molto convinto. Ma poi gli chiedete di prendere un cucchiaio e di aiutarvi a spalmarla sulla crosta della pizza. Mentre lo fanno, si rendono conto dell’odore e dell’aspetto della salsa. Probabilmente arriveranno alla conclusione che la salsa ha un aspetto e un odore abbastanza normale.

Poi, mentre spalmano il formaggio, vedono la pizza che si aspettano. Gli dà un senso di sicurezza che sanno tutto quello che c’è nel loro cibo.

Quando la mangiano a cena, si rendono conto che non c’è nemmeno bisogno di fargli notare che hanno mangiato gli spinaci e non gli sono dispiaciuti. La prossima volta potrebbero tollerare un paio di foglie fresche sul loro formaggio alla griglia. E, anche se non lo fanno, è un inizio.

4 modi per convincere i tuoi figli ad accettare ricette vegetariane di “basso profilo”

Se hai una ricetta vegetariana nascosta che i tuoi figli amano, è fantastico. Io non smetterei di farla, ma per riassumere tutto quello di cui abbiamo parlato, questi sono 4 modi diversi in cui puoi aiutare tuo figlio a cominciare ad accettare, e oserei dire a godere delle verdure:

1. Preparate il cibo quando ne avete il tempo. Non farne un segreto o fare i salti mortali per tenerlo nascosto al tuo bambino.

2. Fai di tutto per dire ai mangiatori schizzinosi estremi che hai usato alcuni “condimenti e ingredienti” diversi che possono aver cambiato il sapore dei loro “maccheroni al formaggio” solo un po’. Ricordatevi di servire accanto ad esso un altro cibo che loro mangiano di solito.

3. Coinvolgeteli nella preparazione del cibo. Comportatevi come se le aggiunte di verdura non fossero un grosso problema e assicuratevi di dire loro che “questa è solo una ricetta diversa”. Calmate qualsiasi timore che non possano mai più avere un hamburger normale dicendo che questo era solo qualcosa di speciale che stavate provando per oggi.

4. Per i bambini che non sono troppo schizzinosi riguardo al cibo, non dovete andare fuori strada per dire loro che ci sono verdure nella ricetta perché non scomponete ogni ingrediente per loro ogni volta che cucinate, ma se lo chiedono siate onesti. Ricordatevi solo, quando lo fate, di comportarvi come se non fosse un grosso problema, poi condividete con loro in poche parole come potrebbe essere un po’ diverso.

Per esempio, “Oh, sì, c’è del cavolfiore nella pasta al formaggio stasera. È un po’ più denso e ha un sapore un po’ diverso. Puoi provare un piccolo morso sul retro dei tuoi denti per il tuo primo assaggio, se vuoi.”

Suggerimento bonus per la terapia dell’alimentazione: il cibo ha un sapore molto più forte nella parte anteriore della nostra bocca perché la nostra lingua ha tutte le papille gustative. Ma, quando i bambini mettono il cibo proprio sui loro molari, i sapori e le consistenze non sono così intensi.

Quindi, invece di verdure “nascoste”, penseremo a loro come a “basso profilo”. E, non vi prometto che il vostro bambino li divorerà, essere onesti può richiedere più tempo ed energia, ma credo che quello che gli stiamo insegnando a lungo termine ne valga la pena.

Ora è il momento di essere motivati con alcune ricette vegetariane che potete seguire. Vai a questa fantastica collezione di ricette vegetariane per bambini. Ci sono in realtà un sacco di trucchi di terapia dell’alimentazione che puoi usare per aiutare il tuo bambino a mangiare le verdure. Ti insegno quali sono in Come far mangiare le verdure a tuo figlio.

Ora, mi piacerebbe sentire cosa ne pensi di non nascondere le verdure nel cibo di tuo figlio! Cosa proverai con tuo figlio? È un argomento controverso, quindi per favore condividi le tue opinioni con rispetto.

Hai bisogno di aiuto per il tuo mangiatore esigente?

Non sei solo, i bambini stanno lottando con il mangiare esigente in tutto il mondo. Come genitori, ci preoccupiamo e a volte iniziamo a credere che sia colpa nostra, cosa che non è. Ho un workshop online gratuito, in cui è possibile ottenere un posto, se stai cercando di aiutare il tuo bambino a imparare a gradire cibi diversi e sono stanco dello stress da pasto.

Clicca qui per ottenere un posto!

Altre ricette vegetariane nascoste (che non devono essere un segreto)

Pane di zucca alla patata dolce e banana ad alto contenuto di fibre che stimola le difese immunitarie

Deliziosi Hot Pockets fatti in casa che i vostri bambini ameranno

Cucinare con i vostri bambini: cialde di zucca

Cibi meravigliosi con probiotici per bambini che possono avere un grande impatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.